AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC

Comunicati Stampa


Tutti gli elementi

BRONTE ADERISCE ALLA RETE CIVICA DELLA SALUTE

14/05/2016

BRONTE – (14 maggio 2016) –  L’Amministrazione comunale di Bronte, guidata dal sindaco Graziano Calanna, aderisce alla Rete civica della Salute, promossa dall’assessorato regionale alla Salute, attraverso le Asp.
La decisione segue l’incontro informativo organizzato a Bronte dall’Asp 3 di Catania cui, alla presenza del direttore sanitario del distretto, Vito D’Urso, e di diverse autorità nel campo della Sanità, hanno partecipato il vice sindaco Vittorio Triscari, l’assessore Francesco Bortiglio ed i consiglieri comunali Salvino Luca ed Angelica Prestianni che polemizza con il sindaco: “I consiglieri comunali – afferma il consigliere Prestianni - non sono stati invitati. Io ho ricevuto l’invito la mattina dell’incontro. La Medicina del territorio, come questo servizio sono importanti e l’Amministrazione non ha partecipato ad una precedente riunione effettuata a Catania”.
“Il servizio è realmente importante – replica Calanna – ed, infatti, noi abbiamo aderito, partecipando alla riunione di Bronte, organizzata dall’Asp, non dal Comune. La polemica sugli inviti quindi va respinta, con gli organizzatori che, essendo una riunione tecnica, ci hanno soltanto chiesto di invitare i sindaci, gli assessori ed i dirigenti del comprensorio che si occupano di Sanità”. 
 
L’Addetto stampa
Gaetano Guidotto

Documenti :

Dettagli Bronte_aderisce_a_rete_civica_Salute.rtf