AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC

Comunicati Stampa


Tutti gli elementi

IN TEMPI DI COVID PALAZZO FIORINI SEDE DI CERIMONIE DI LAUREA

24/03/2021

BRONTE – (24 marzo 2021) – Il salone principale della casa di Don Giuseppe Fiorini, noto anche come Palazzo Virzi, da improvvisata sede di tribunale ai tempi dei Fatti del 1860 a luogo principe dove consegnare l’alloro ai nei laureati della Città del Pistacchio.
Come, è presto detto. Il Palazzo Fiorini, di proprietà del Parco dei Nebrodi, utilizzato dal Comune, è già ottima sede di promozione turistica, essendo gestita dalla Pro Loco.
In tempi di covid però ai ragazzi dell’associazione “Giovani per Bronte” è venuta l’idea di trasformare la sala Ciclope dell’antico palazzo, nel luogo dove celebrare le cerimonie di laurea in videoconferenza.
“Esatto! - afferma il presidente dell’associazione, il consigliere comunale Carlo Castiglione - Abbiamo chiesto la stipula di un protocollo che permettesse ai nostri studenti di usufruire del Palazzo Fiorini per uno dei momenti più importanti della loro vita accademica”.
Ed il sindaco Pino Firrarello ha accolto di buon grado l’iniziativa. Alla presenza del presidente della Pro Loco, Dario Longhitano, il protocollo è stato siglato. Adesso Bronte ha una bella “sala delle lauree” dal grande valore storico e culturale.     
“Sono davvero felice. – conclude Carlo Castiglione - Ringrazio la Pro Loco, che gestirà il servizio ed il suo presidente Dario Longhitano che si è subito messo a disposizione. Ringrazio ovviamente il sindaco, gli uffici del Comune ed il presidente del Parco dei Nebrodi, Domenico Barbuzza. Considero – conclude - questo protocollo un bel passo verso la valorizzazione del patrimonio comunale”.
“Palazzo Fiorini è un pezzo della storia della nostra città. – conclude Firrarello – Diventerà importante anche per la storia personale delle colonne portanti della società del domani”.
 
L’Addetto stampa
Gaetano Guidotto
Odg n. 073739

Documenti :

Dettagli PALAZZO_FIORINI_SEDE_CERIMONIE_LAUREA.doc